Park Young Ghill e @geriniclaudia ark-Young-Ghill-claudia-gerini

Star Fit Parioli operativissima  e non solo con il fitness ma con il taekwondo  e il presidente onorario della Federazione Italiana Taekwondo per la consegna delle cinture gialle.

Grazie per la vostra importante presenza Gran Master Young Ghil Park!

Ho conosciuto Vito fin da quando era giovanissimo. All’età di 17 anni l’ho convocato nella squadra nazionale italiana nella categoria -50kg. Vito ha sempre dimostrato di essere un vincente e un grande combattente già da allora perché non era facile mantenere quella categoria di peso.

Sempre pronto al sacrificio e instancabile lavoratore, in pochi anni ha dimostrato di essere uno degli atleti più bravi e rappresentativi. Ha sempre dovuto lottare e lavorare il doppio per ottenere risultati e non si è mai tirato indietro.

Ora che è maturato ed è diventato a sua volta maestro, sono orgoglioso di avere avuto un allievo come Vito e gli faccio i miei più sentiti auguri affinché possa segnare la vita di tanti futuri allievi e allieve e che possa far sì che questi diventino campioni nello sport ma anche nella vita come lo è stato ed è tuttora Vito.

Con affetto,
Grand Master Young Ghil Park